Mare di Sardegna

Le più belle spiagge di Sardegna

Le spiagge di: Costa Smeralda - Arzachena

La zona della Costa Smeralda - Arzachena appartiene alla provincia di Olbia - Tempio. Questa parte di costa si trova nella zona nord-est della Sardegna come visibile nella cartina qui sotto. La suddivisione del tratto di costa che va da Santa Teresa di Gallura a Budoni (la provincia di Olbia) è stata fatta in ben cinque zone differenti per l'altissima concentrazione di spiagge di questa parte della Sardegna.
Dire Costa Smeralda e dire lusso è tutt'uno, spesso anzi si identifica la Costa Smeralda con 'il mare della Sardegna', ma questo è un errore che chi veramente vuol godere del mare della Sardegna non deve commettere. In realtà è difficile trovare dei punti della Sardegna dove il mare e la costa non meritino di essere vissuti. La Costa Smeralda tuttavia è stata valorizzata dallo sfruttamento turistico fatto dal Consorzio Costa Smeralda con i finanziamenti del principe Karim Aga Khan agli inizi degli anni '60. La vera Costa Smeralda è limitata ad un tratto di costa non molto ampio intorno ad Arzachena e vede il suo cuore a Porto Cervo, il vero centro della mondanità esclusiva di tutta la Sardegna. Successivamente alla nascita della Costa Smeralda lo stesso tipo di strutture turistiche votate al grande lusso sono state estese ad un tratto di costa superiore ed oggi vengono considerate come parte della Costa Smeralda anche paesi come Porto Rotondo, Poltu Quatu, Baja Sardinia e Cannigione.
Sono inoltre diverse le zone naturali di assoluta bellezza nell'area del Parco Naturale di Porto Conte, anche dove una vera e propria spiaggia non c'è. I due promontori di Punta Giglio e Capo Caccia con le loro grotte tra le quali le famosissime Grotte di Nettuno meritano assolutamente una visita quantomeno se non un soggiorno.

Porto Cervo
Porto Cervo

Social

 


Condividi su: