Mare di Sardegna

Le più belle spiagge di Sardegna

Le spiagge di: Tavolara - San Teodoro - Budoni

La zona di Tavolara - San Teodoro - Budoni appartiene alla provincia di Olbia - Tempio. Questo tratto di costa si trova nella zona nord-est della Sardegna, subito sotto il golfo di Olbia, come visibile nella cartina qui sotto.
Fanno parte di questa zona località prettamente votate all'industria turistica, non solo per la bellezza del mare e della costa, ma anche favorite dalla vicinanza del porto e dell'aereoporto di Olbia. Questa zona fa parte del Parco Marino protetto di Tavolara - Punta Coda Cavallo che si estende da Capo Caraso a sud di Olbia fino a Punta Isuledda a sud di San Teodoro.
San Teodoro non è solo mare, immense spiagge di sabbia bianchissima, ma per gli amanti del bird watching offre anche il vicino stagno dove vive una ricca fauna avifera. Inoltre subito alle spalle di San Teodoro c'è il monte Nieddu, una montagna selvaggia incisa da valli profonde e solitarie dove le acque hanno scavato il granito creando piccoli laghi e pittoresche cascate. Il paese di San Teodoro è particolarmente adatto ad un turismo giovanile, in quanto offre divertimento e vita notturna nei mesi estivi.
Risalendo verso nord si incontra il promontorio di Punta Coda Cavallo che ha di fronte in direzione nord due isole di rara bellezza, Molara e, dietro, l'isola Tavolara, un massiccio calcareo che raggiunge l'altitudine di 560 m. sul livello del mare. L'isola Tavolara è quasi interamente proprietà privata. A sud di San Teodoro si trova Budoni, interessante oltre che per il suo mare anche per i siti archeologichi di età nuragica come il nuraghe Su Entosu, il nuraghe Conca 'e Bentu e la Domus de Jana dell'Agliola.

L'isola Tavolara
L'isola Tavolara

Social

 


Condividi su: