Mare di Sardegna

Le più belle spiagge di Sardegna

Le spiagge di: Ogliastra

La zona dell'Ogliastra corrisponde all'intera provincia dell'Ogliastra. Il tratto di coste di questa provincia si trova nella parte orientale della Sardegna, sotto al golfo di Orosei, come visibile nella cartina qui sotto.
L'Ogliastra è una delle nuove province della Sardegna. Conta appena 58.000 abitanti, ma ha ben due capoluoghi, Lanusei e Tortolì.
Dalle calette e le spiagge con la sabbia finissima sulla costa tirrenica al Supramonte fino alle cime del Gennargentu. Questa è l'Ogliastra. Un concentrato di paesaggi che cambiano in continuazione; da Barisardo con la sua torre a protezione della costa risalendo fino a Lanusei e Villagrande, oppure inerpicandosi trai vigneti secolari della valle del Pardu, oppure ancora risalendo lungo la costa tra spiagge e calette in gran parte ancora non contaminate dal turismo di massa verso le rosse rocce di Arbatax e più in su verso le spiagge di Baunei.
E non si può dimenticare l'elisir di lunga vita che questa terra deve possedere. Tra questi monti e queste valli deve nascondersi un segreto che è diventato oggetto di ricerca internazionale. E' il mistero della longevità che qui tocca i vertici più alti d’Europa, che forse altro non è che la qualità della vita vissuta in natura e di un’alimentazione che non conosce contaminazioni lontano dalla chimica e anche dagli stress che neppure il crescente turismo sembra portare.
Un mezzo alternativo ed intrigante per conoscere l’Ogliastra è quello di attraversarla con il Trenino Verde. Si tratta di una ferrovia a scartamento ridotto che attraversa uposti non raggiungibili con altri mezzi e che consente quindi di godere del paesaggio fermandosi in tutti i luoghi che meritano una sosta. Si può partire da Cagliari o da Mandas.

Ogliastra
Ogliastra

Social

 


Condividi su: