Mare di Sardegna

Le più belle spiagge di Sardegna

Le spiagge di: Bosa - Capo Marargiu

La zona di Bosa - Capo Marrargiu è parte della provincia di Oristano. Questo tratto di costa si trova nella zona occidentale della Sardegna come visibile nella cartina qui sotto. Si estende da Capo Marrargiu a Nord fino alla scogliera di Punta Foghe a Sud. Il litorale in questa zona è caratterizzato da rocce vulcaniche risalenti al periodo oligo-miocenico.
Capo Marrargiu è un promontorio che appartiene al comune di Bosa su quel tratto impervio di costa chiamato Costa dei Grifoni, per via di alcuni esemplari di questi rapaci che vi nidificano. E' riserva naturale di protezione faunistica e questo favorisce non solo la nidificazione dei grifoni, ma anche di altre specie rare come l'aquila reale, l'aquila del Bonelli ed il falco pellegrino.
Nella parte più settentrionale di questo tratto di costa, il litorale è caratterizzato da alte rocce nelle quali si aprono numerose grotte e cavità marine, frutto della continua azione erosiva del mare, che di tanto in tanto lasciano il posto a suggestive calette.
Scendendo verso sud si trova il vasto golfo di Bosa, una cittadina costruita nella valle del fiume Temo, nota, oltre che per la spiaggia di Bosa Marina, per il Castello Malaspina eretto in epoca medievale dai Malaspina sul Colle di Serravalle, due chilometri da Bosa verso l'interno del Territorio.

Bosa con il Castello Malaspina
Bosa con il Castello Malaspina

Social

 


Condividi su: